Gordona

Gordona. Dopo la frana, chiusa l’agrosilvopastorale della Val Bodengo

Redazione VN – 22 Febbraio 2024

Attualità, Gordona, Valchiavenna

Interdetto il transito a biciclette e pedoni fino a nuovo ordine

Vietate anche attività sportive nel torrente Boggia, nel tratto sottostante lo smottamento

GORDONA – A seguito di una frana verificatasi sabato scorso sotto la località Barzena della val Bodengo, nel Comune di Gordona, è stato disposto il divieto di transito lungo la pista agrosilvopastorale interessata dallo smottamento.

A stabilirlo un’ordinanza che resterà in vigore fino a nuovo ordine per tutelare l’incolumità dei fruitori: lo smottamento ha infatti provocato il trascinamento a valle della struttura paravalanghe in ferro e ha eroso parte della carreggiata stradale della pista agrosilvopastorale nei pressi del parcheggio Barzena.

Oltre a vietare la circolazione, l’Amministrazione ha disposto il divieto di svolgere qualsiasi attività sportiva/ricreativa quali torrentismo, trekking e altro, nel greto del torrente Boggia, sul tratto sottostante Barzena interessato al franamento e ai lavori di ripristino.

Spetterà ora al Responsabile del Servizio Tecnico del Comune di Gordona procedere a effettuare tutti gli interventi necessari per eliminare il pericolo di franamenti e ulteriori cedimenti nell’area già interessata da tali fenomeni.