Sondrio

Stalking e violenza psicologia su donne, due ammonimenti

Redazione VN – 9 Luglio 2024

Centro Valtellina, Cronaca, Sondrio

Polizia di Stato Sondrio

Appostamenti, messaggi denigratori e minacciosi gli atti persecutori compiuti

Intervenuta la Polizia di Stato in difesa delle due vittime

SONDRIO – Stalking e molestie nei confronti di due donne nel Sondriese: nelle scorse settimane il Questore ha eseguito due ammonimenti per atti persecutori.

Il primo provvedimento di ammonimento adottato dal Questore di Sondrio è stato emesso nei confronti di un giovane di 23 anni che si è reso responsabile di numerose condotte moleste reiterate nel tempo. L’uomo ha, infatti, più volte cercato di incontrare la vittima presso il luogo di lavoro nel tentativo di provare a convincerla ad allacciare una relazione sentimentale con lui e, nonostante l’esplicito rifiuto manifestato più volte dalla donna, l’ha ripetutamente contattata sia via messaggio che con chiamate anche durante la notte.

Il secondo provvedimento è stato emanato nei confronti di un uomo di 53 anni che con comportamenti molesti, sin dal novembre 2023, ha ingenerato nella donna un forte stato di ansia e di angoscia. Una vera e propria violenza psicologica attuata nei confronti della vittima mediante l’assidua presenza dell’uomo sul posto di lavoro, dei numerosi messaggi e delle molteplici e-mail inviatele anche dal contenuto denigratorio e minaccioso.

Le istanze delle donne e l’attività di analisi per la verifica dei presupposti da parte del personale della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Polizia Anticrimine hanno permesso al Questore della Provincia di Sondrio di adottare tali provvedimenti di prevenzione al fine di evitare la reiterazione delle condotte di stalking nei confronti delle donne.