Valdisotto

Nell’auto nascondeva la carcassa di un cervo, uomo denunciato per bracconaggio

Redazione VN – 10 Febbraio 2024

Alta Valtellina, Cronaca, Valdisotto

Carabinieri Sondrio arresto ubriaco ladro

La scoperta dei Carabinieri durante un controllo nella serata di giovedì scorso a Valdisotto

Denunciato in stato di libertà un uomo, classe 1977, residente nella provincia di Sondrio

VALDISOTTO – E’ stato sorpreso con un cervo nel bagagliaio dell’auto nella serata di giovedì scorso, 8 febbraio. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tirano hanno denunciato in stato di libertà per bracconaggio un uomo, classe 1977, residente nella provincia di Sondrio. Durante un posto di controllo i militari hanno fermato l’uomo al volante della sua auto, ma nel corso della perquisizione hanno trovato nel baule la carcassa di un cervo nascosta sotto un telo. I Carabinieri hanno anche riscontrato la presenza di un foro nel collo  dell’animale riconducibile a un colpo d’arma da fuoco.

L’uomo è stato denunciato per la violazione degli articoli 12 e 18 della Legge 157/92 contro la caccia nei periodi di divieto. Il bracconaggio rappresenta una minaccia significativa per la fauna selvatica e l’equilibrio degli ecosistemi. L’azione tempestiva dei Carabinieri dimostra l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare attività illegali che mettono a rischio la biodiversità e violano le leggi sulla tutela della fauna.