Albosaggia

Parco Orobie Valtellinesi: due bandi per manutenzione sentieri e territorio

Redazione VN – 19 Marzo 2024

Albosaggia, Centro Valtellina, Montagna

Parco Orobie Valtellinesi manutenzione sentieri territorio

Saranno rivolti ad associazioni e aziende agricole del territorio

Domande di adesione da presentare entro il 12 aprile

ALBOSAGGIA – Sistemare il territorio ed effettuare la manutenzione della rete sentieristica. Con i due bandi da poco pubblicati il Parco delle Orobie Valtellinesi si prefigge due obiettivi di primaria importanza per preservare l’area. Diretti destinatari saranno associazioni di volontariato e aziende agricole, con domande di adesione che dovranno essere presentate entro il 12 aprile.

Entrando più nel dettaglio, il bando di manutenzione della rete sentieristica mira a individuare una o più rganizzazioni di volontariato con cui stipulare una o più convenzioni per la cura dei sentieri, che avranno durata di un anno e prorogabili fino a tre. Per arrivare a un accordo queste realtà dovranno dichiarare il possesso dei requisiti previsti nel bando e naturalmente rispettare la scadenza fissata inviando la modulistica via posta elettronica certificata all’indirizzo: mailto:orobiepark@cert.provincia.so.it.

L’intento di Parco Orobie Valtellinesi è garantire la piena fruibilità della propria rete sentieristica, ritenuta strumento indispensabile per la frequentazione e la conoscenza dell’area in sua gestione. Al contempo l’ente vuole incentivare l’azione diretta della popolazione locale, organizzata in forma di volontariato strutturato, come presidio del territorio.

In particolare, i sentieri oggetti di manutenzione saranno quelli ricompresi nel perimetro del parco, anche se saranno ammessi tratti esterni al confine laddove siano collegamento con nuclei abitati o parcheggi funzionali all’accessibilità del tratto di sentiero del Parco. Dovranno essere inoltre inseriti fra i tracciati della REL e avere numerazione CAI. In accordo con il Parco, si potranno aggiungere altri percorsi su cui intervenire.

Parco Orobie Valtellinesi manutenzione sentieri territorio

Taglio dell’erba e eliminazione della vegetazione arbustiva su una fascia di 0,5 metri per lato lungo i sentieri; rimozione di eventuali piante schiantate o altri impedimenti al transito; manutenzione del fondo, in particolare per la regimazione delle acque meteoriche e superficiali sui sentieri con ripulitura o ripristino di canalette o scarichi delle acque; segnalazione di interventi straordinari al tracciato (schianti rilevanti, problemi di dissesto del terreno, problemi di scarico delle acque piovane, ecc..); segnalazione di rifiuti lungo i percorsi le lavorazioni richieste.

Questo per quanto riguarda il bando manutenzione sentieri. L’altro invece, punta a selezionare aziende agricole qualificate che possano effettuare interventi di sistemazione e manutenzione del territorio, previa convenzione. A tal fine il Parco Regionale Orobie Valtellinesi intende costituire un albo delle aziende agricole qualificate.

Parco Orobie Valtellinesi manutenzione sentieri territorio

La scelta dell’ente ricadrà tenendo conto dei requisiti necessari richiesti a eseguire l’intervento e l’affidamento dei lavori verrà concretizzando utilizzando un preciso schema di convenzione. Le ditte che presenteranno gli appositi moduli compilati in ogni loro parte con la relativa documentazione richiesta completa verranno inserite nell’Albo dal Parco e a queste potranno essere affidati lavori in base a: suddivisione delle imprese per categoria di lavori, suddivisione delle imprese per ambito territoriale; capacità tecnico-professionali dichiarate o dimostrate in eventuali precedenti lavori; vicinanza delle aree di lavoro ai terreni condotti dall’Azienda agricola.

Potranno iscriversi tutte le imprese agricole interessate con sede legale od operativa nei comuni del mandamento di Morbegno, Sondrio e Tirano oppure che abbiano in conduzione terreni nel Parco Orobie Valtellinesi, come attestato dal Fascicolo Aziendale.

Anche qui, la domanda d’iscrizione dovrà essere pervenuta al Parco a mezzo PEC all’indirizzo mailto:orobiepark@cert.provincia.so.it entro la stessa data del bando precedente, il 12 aprile.

Tutte le informazioni su www.parcorobievalt.com.