Chiavenna

Chiavenna. Tra le opere pubbliche, priorità alle asfaltature

Redazione VN – 9 Gennaio 2024

Attualità, Chiavenna, Cronaca, Valchiavenna

asfaltature

Già stanziati per l'anno corrente 200 mila euro per il primo lotto di lavori

Oggetto d'intervento le strade più periferiche e dissestate

CHIAVENNA – “Diversi tratti delle nostre strade comunali hanno bisogno di intervento sugli asfalti…per questo stiamo lavorando da tempo e abbiamo inserito la priorità massima nel piano delle opere pubbliche”.

Sono chiari gli intenti di Luca Della Bitta, sindaco di Chiavenna, che in questo 2024 appena iniziato punta a risanare le strade della città, in particolare quelle periferiche, più dissestate e bisognose di essere rinnovate come Via Aldo Moro, Raschi e vie adiacenti, oltre ad altri punti già rilevati dall’ufficio tecnico.

Stanziati 200 mila euro per il primo lotto di asfaltature, intanto in Comune si è già al lavoro per nuovi progetti e successive procedure di gara.

“Negli ultimi anni le risorse per le opere pubbliche derivano da bandi specifici che finanziano in modo puntuale alcune tipologie di intervento. Per assurdo in questi bandi è difficile trovare ad esempio risorse per l’asfaltatura delle strade – commenta il primo cittadino -. Con l’approvazione del bilancio di previsione prende vita anche un importante piano per le opere pubbliche. Progetti già finanziati e altri in fase di ideazione e pianificazione”.