Tirano

La Rete dei Cammini si ritrova a Tirano

Redazione VN – 4 Novembre 2023

Alta Valtellina, Attualità, Montagna, Tirano

zaino cammino

Tre giorni per discutere delle prospettive di sviluppo dei cammini nazionali

L'evento è organizzato in collaborazione con l'associazione cammIKAndo odv

TIRANO –  Con la nascita del Cammino mariano delle Alpi, il territorio della Valtellina è entrato a far parte dell’ampio mondo dei Cammini che muove oggi camminatrici e camminatori italiani e stranieri e che ha contato nel 2022 oltre 30.000 testimonium distribuiti su una cinquantina di pellegrinaggi.

Grazie all’impegno dell’Associazione cammIKAndodomenica 5 novembreTirano ospiterà l’incontro annuale della Rete dei Cammini, Ente del Terzo Settore con sede a Como, attiva dal 2009, a cui fanno capo circa 30 Enti di tutta Italia (titolari dei principali percorsi culturali e ambientali nazionali) facenti parte di 10 diverse regioni impegnate nel settore dei Cammini.

Attraverso i propri strumenti (attività programmate, sito web, newsletter, eventi nazionali e internazionali) ed un costante scambio di esperienze, competenze e valori, la Rete dei Cammini contribuisce in modo significativo allo sviluppo del mondo dei Cammini italiani e alla tutela del loro territorio, favorendone lo sviluppo sostenibile e promuovendo la mobilità lenta.

Le sue Consociate stanno dando un valido contributo alla compagine dei Cammini italiani con circa 20 importanti percorsi, molti dei quali già inseriti nel novero del Catalogo dei Cammini Religiosi Italiani ai fini dell’attuazione dell’art. 5, comma 1 lett. a), del Decreto 23 giugno 2022 del Ministro del Turismo recante “Misure attuative del fondo per i cammini religiosi di cui all’art. 1, comma 963, della Legge 30 dicembre 2021, n. 234”, anche in vista del prossimo “Giubileo della Speranza”.

Per l’annuale Incontro e l’Assemblea d’Autunno dell’Associazione, la Rete dei Cammini ha scelto quest’anno la Valtellina per fare il “punto” della situazione e fissare la programmazione per il prossimo anno.

La scelta risponde al caloroso invito e alla generosa disponibilità da parte di cammIKAndo odv, neoconsociata della RETE e promotrice del bellissimo Cammino Mariano delle Alpi, che da Piantedo a Tirano e presto anche da Bormio, unisce i principali luoghi di culto mariano della Valle.

Per i membri dell’Associazione sono in programma due giorni (venerdì 3 e sabato 4 novembre) di visite guidate ed escursioni a Tirano e dintorni per conoscere più a fondo il territorio e visitare il magnifico Santuario della Madonna di Tirano, meta prestigiosa del Cammino mariano delle Alpi.

Il terzo giorno, domenica mattina 5 novembre, nella Sala consiliare del Comune di Tirano si terrà l’Incontro d’Autunno aperto a tutti gli interessati che vogliono conoscere il mondo dei Cammini italiani.

Programma dell’incontro:

  • Domenica 5 novembre a Tirano, la Sala consiliare del Comune ospiterà il workshop di lavoro sui cammini (ore 9:00 – 12:00).
  • Dopo l’accoglienza a cura di CAMMIKANDO odv e dopo i saluti dell’Ente ospite, della Rete e delle altre Autorità Locali patrocinanti, la Rete dei Cammini presenterà la sua consociata più recente, la Fondazione del Cammino Minerario di Santa Barbara, con i suoi rappresentanti appositamente giunti dalla Sardegna.

Si passerà, a cura del Consiglio della Rete, al tema “2024, in cammino verso il Giubileo: non più Porte Sante, ma Luoghi (e Vette!) che uniscono”: luoghi di incontro e di speranza che rappresentano dei piccoli passi verso la costruzione di un futuro migliore. Del nostro futuro.

Su questo tema, e sulla sua possibile “declinazione” transalpina, è auspicato, ma non ancora confermato, l’intervento di don Peter Camensind, Vicario Generale della Diocesi di Coira per la regione grigionese.

Il tema sarà anche incentivo e punto di avvio di una efficace programmazione della RETE per il 2024, sia in vista del Giubileo, sia in vista di altre attività istituzionali, quali la “Giornata Nazionale dei Cammini”.

Infine Elisa Pollero, docente “in cammino” farà “il punto” sull’ormai biennale progetto Scuole in Cammino e sulle sue potenzialità e prospettive.

  • La mattinata di lavoro si concluderà (h 12:00 – 13:00) con l’assemblea ordinaria della RETE DEI CAMMINI (la partecipazione ai lavori è aperta a tutti mentre le votazioni sono riservate agli Enti consociati, iscritti regolarmente per il 2023) dove si deciderà su quanto discusso nelle ore precedenti.

Nel pomeriggio, infine, previsto il tour ai castelli di Grosio e visita all’importante Santuario di S. Maria delle Grazie di Grosotto guidata dalla Fabbriceria del Santuario.

L’Incontro d’Autunno è patrocinato dalla Provincia di Sondrio, dal Comune di Tirano e dalla Rettoria del Santuario Madonna di Tirano.