Piateda

Piateda. Nuovi smottamenti sulla Monno-Vedello: strada chiusa

Redazione VN – 28 Febbraio 2024

Attualità, Centro Valtellina, Piateda

Frana Monno-Vedello Piateda

Sulla tratta erano già in corso interventi per una frana, avvenuta lo scorso ottobre

A seguito del nuovo distaccamento roccioso, sospeso il transito a fasce orarie

PIATEDA – Nuovi smottamenti sulla Monno-Vedello a Piateda: una frana si è abbattuta sulla carreggiata nella giornata di ieri, martedì, in località ‘Pendola’. Chiuso urgentemente il tratto, con divieto assoluto di passaggio a veicoli e pedoni sull’intera strada. La paura è che possano verificarsi ulteriori distaccamenti rocciosi.

La Monno-Vedello, peraltro, era già stata interessata da una frana lo scorso 21 ottobre, motivo per cui non era comunque completamente transitabile neanche prima dello smottamento in questione, ma percorribile solo in determinate fasce orarie per consentire nel frattempo anche la messa in sicurezza del versante. Proprio qualche giorno fa ne erano state istituite di nuove: fino al 15 marzo sabato e domenica dalle ore 7.00 alle ore 18.00 mentre lunedì da lunedì a venerdì nelle finestre 7.00-8.00 e 17.00-18.00.

Fasce che, visto lo stato attuale delle cose, non risultano più valide. Gli interventi in corso, peraltro, avrebbero dovuto concludersi nel giro di tre settimane, ma la nuova criticità emersa potrebbe prolungarli, senza contare le condizioni meteorologiche che anche nei prossimi giorni si attendono avverse.

Fino a revoca dell’ordinanza emessa dal Comune di Piateda, in attesa dei risultati dei sopralluoghi da parte dei tecnici incaricati, la Monno-Vedello resterà totalmente chiusa.