Sondrio

Pietre, sabbia e ghiaia via dall’Adda: “A breve gli interventi”

Redazione VN – 14 Febbraio 2024

Attualità, Centro Valtellina, Sondrio

Fiume Adda

Presto le gare per assegnare gli interventi di manutenzione al corso d'acqua

"Mitigheremo così il rischio idrogeologico e ripristineremo la funzionalità idraulica"

SONDRIO – Avviare concessioni per l’estrazione di materiale lungo i fiumi, a partire dall’Adda e dal Mera, per la manutenzione dei corsi d’acqua e per il programma della loro regimazione idraulica.

Questo l’obiettivo della delibera approvata dalla Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore a Enti locali, Montagna, Risorse energetiche e Utilizzo risorsa idrica, Massimo Sertori. Un atto che dà il via a un importante programma di interventi, da effettuare in tempi brevi, e che interessa le situazioni di particolare emergenza.

Massimo Sertori
Massimo Sertori

“Grazie a questa delibera – spiega Massimo Sertori – realizzeremo alcuni primi e urgenti interventi, atti ad asportare pietre, sabbia e ghiaia dagli alvei, a partire dai fiumi Adda e Mera. Nelle prossime settimane saranno espletate le gare e, quindi, a breve, partiranno i lavori”.

“Si tratta di importanti interventi di difesa del suolo – continua Sertori – che concorrono alla manutenzione e alla regimazione dei corsi d’acqua, nonché al ripristino della funzionalità idraulica. Andremo avanti con una programmazione organica, attraverso l’asportazione di volumi consistenti e avendo inoltre come obiettivo quello di mitigare il rischio idrogeologico, nonché quello di prevenire fenomeni straordinari che possano provocare danni, anche ingenti”.

Il provvedimento renderà possibile la concessione di estrazione di materiali a titolo oneroso per il concessionario. La valutazione delle entrate sarà possibile solo dopo l’effettuazione delle gare, il cui andamento è infatti legato alle condizioni di mercato.