Sondrio

‘Sondrio ti prende per la gola’: boom di prenotazioni alle attività

Redazione VN – 8 Aprile 2024

Attualità, Centro Valtellina, Sondrio

Sondrio ti prende per la gola 2024

Tante le richieste anche fuori provincia per l'evento primaverile del 13 e 14 aprile

Benessere, natura, cultura ed enogastronomia in una Sondrio colorata e profumata

SONDRIO – Quindici attività con prenotazione obbligatoria, decine di proposte libere tra le quali scegliere, undici tra bar e ristoranti con menù a tema: “Sondrio ti prende per la gola”, l’evento di primavera promosso dal Comune di Sondrio, in programma sabato 13 e domenica 14 aprile, con la sua variegata offerta di benessere, natura, cultura ed enogastronomia, sta suscitando grande interesse, sia in città e nel resto della valle, che oltre i confini provinciali.

A confermarlo sono le richieste di informazione e gli accessi al sito internet per le prenotazioni che aumentano di giorno in giorno, complice una primavera che sta finalmente sbocciando. Il bacino è quello tradizionale della Lombardia, in particolare delle province di Como, Lecco, Bergamo, Brescia, Monza e Brianza e Milano, con qualche prenotazione che arriva addirittura da fuori regione.

Il grande entusiasmo per alcune attività ha indotto ad aumentare i posti per soddisfare le numerose richieste. “Le premesse sono ottime – sottolinea il vicesindaco e assessore alle Attività produttive e agli Eventi Francesca Canovi -: l’evento che riunisce proposte diverse in una cornice unica piace e convince, edizione dopo edizione. Eravamo partiti l’anno dopo la pandemia con qualche timore, ma giunti alla vigilia della quarta edizione possiamo dire di essere soddisfatti dell’evoluzione che ha avuto: oggi “Sondrio ti prende per la gola” è un evento riconosciuto entro i confini provinciali e oltre quale appuntamento di primavera. Le collaborazioni con le associazioni di categoria, il sostegno del Bim e l’adesione di operatori locali ci consentono di sviluppare sinergie importanti nell’ottica della valorizzazione e della promozione di Sondrio che rimane il nostro obiettivo principale”.

Sondrio ti prende per la gola 2024

L’Amministrazione comunale ha concesso agli esercenti e ai commercianti il suolo pubblico in maniera gratuita durante la due giorni e sono molti i bar, i ristoranti e anche i negozi che allestiranno sedute per le consumazioni ed esposizioni di merce per attirare la clientela, approfittando dello straordinario afflusso. In collaborazione con Campagna Amica di Coldiretti, nella giornata di sabato, al Mercato agricolo coperto di piazzale Bertacchi, si potrà gustare un Agriaperitivo. In questa edizione, oltre alle nuove proposte in tema di benessere e alla partecipazione di Lucia Cuffaro, “Sondrio ti prende per la gola”, nella giornata di domenica, accoglierà le mascotte di Milano Cortina 2026, Tina e Milo, alla loro prima uscita nel capoluogo di una valle olimpica dopo aver partecipato alle presentazioni di Bormio e Livigno.

I due ermellini saranno alle ore 11.30 in piazza Campello, alle ore 14.30 alla passerella sulle Cassandre, alle ore 15.30 ai Giardini Sassi e alle ore 16 in piazza Garibaldi. “Sondrio ti prende per la gola”, inoltre, amplia la sua offerta culturale aprendo le porte al progetto “Sondrio capoluogo alpino – 500 anni” per valorizzare la storia della città nel suo ruolo di guida a livello provinciale, finanziato da Fondazione Cariplo.

Nell’intenso programma della due giorni sono infatti previste una mostra fotografico-documentaria a Castello Masegra e passeggiate guidate alla scoperta della storia di Sondrio dal Medioevo a Ottocento e Novecento, con la possibilità per i pubblici speciali di utilizzare le joelette dell’associazione Dappertutto su prenotazione. I due trekking brevi proposti avranno quali mete i terrazzamenti, il santuario della Madonna della Sassella e la passerella sulle Cassandre, mentre per gli appassionati delle due ruote, sia sabato che domenica, dalla Ciclostazione partiranno visite guidate in e-bike alle contrade di Sondrio attraverso la Via dei Terrazzamenti. Sono invece tre le opzioni per chi pratica lo yoga: con bagno sonoro, nella natura e in cantina e nei vigneti. Completano il programma i laboratori creativi e i giochi di una volta per i bambini, le degustazioni di mieli della Valtellina e la scuola per imparare a preparare i pizzoccheri.

La Sondrio che si presenterà agli occhi di residenti e visitatori sarà colorata e profumata, animata dai mercatini e dal mercato del Distretto biologico. È consigliabile anticipare le prenotazioni alle diverse attività, senza attendere gli ultimi giorni, per non rischiare di trovarle già al completo. Il programma dettagliato, con l’accesso alle prenotazioni on line, è disponibile sul sito internet www.sondriotiprendeperlagola.it. Per informazioni ci si può rivolgere all’Info Point di piazza Campello, aperto da lunedì a sabato dalle ore 10 alle ore 16.30, la domenica dalle ore 10 alle ore 13: 0342 526299, turismo@comune.sondrio.it.