Sondrio

ATS Montagna: ecco la nuova Direzione Strategica

Redazione VN – 19 Gennaio 2024

Centro Valtellina, Sanità, Sondrio

ATS Montagna nuova direzione strategica

I nomi che affiancheranno il Direttore Generale Vincenzo Petronella

Foini (Direttore Amministrativo), Arici (Direttore Sanitario), Albini (Direttore SocioSanitario)

SONDRIO – Si è insediata da questo lunedì, con la prima riunione, la nuova Direzione Strategica di ATS Montagna. Ad affiancare il Direttore Generale, Vincenzo Petronella in carica dall’ 1 gennaio, ci saranno la dr.ssa Teresa Foini, Direttore Amministrativo, il dott. Claudio Arici, Direttore Sanitario e il dr. Giuseppe Albini, Direttore Sociosanitario.

La squadra è pronta a lavorare per il territorio della Valtellina, della Valcamonica e dell’Alto Lario; l’avvio dei lavori delle Direzione Strategica avvenuto anche con la prima riunione del Collegio di Direzione, allargato ai Dirigenti di tutta l’ATS rappresenta una prima iniezione di energia per far fronte al meglio le sfide che attendono l’ATS Montagna.

Vincenzo Petronella, Direttore Generale
57 anni e trent’anni di esperienza in ambito sanitario. Dal 2016 ha ricoperto l’incarico di Direttore Amministrativo prima all’ASST Papa Giovanni di Bergamo, poi all’IRCCS San Matteo di Pavia e fino al 31 dicembre scorso all’IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori. Per la DG Welfare di Regione Lombardia dal 2016 è Componente del Comitato di Sorveglianza sulle sperimentazioni gestionali e collaborazioni pubblico-privato, oltre a incarichi di componente o coordinatori di gruppo di lavoro su varie tematiche del sistema sociosanitario lombardo.

Teresa Foini, Direttore Amministrativo
58 anni, è stata Direttore Amministrativo all’ATS di Brescia e della Brianza, oltre che all’ASST del Garda. Laureata in Giurisprudenza, all’Asl di Brescia ha ricoperto vari incarichi di responsabilità di strutture semplici e complesse, in cui ha maturato esperienze significative nella programmazione sanitaria, nell’innovazione organizzativa e digitalizzazione di metodi e processi, nell’attuazione della riforma sanitaria regionale.

Claudio Arici, Direttore Sanitario
66 anni, ha ricoperto il ruolo di direttore sanitario nell’ASST Valle Olona negli ultimi tre anni, dopo esser stato il direttore sociosanitario nell’ASST Melegnano e Martesana. Si è occupato di continuità assistenziale ospedale-territorio, come medico di direzione e poi, come vicedirettore sociosanitario presso ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ha maturato una lunga esperienza clinica e di ricerca agli Ospedali Riuniti di Bergamo, prima di esser nominato Direttore del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza della stessa, gestendo il trasferimento e l’organizzazione nel nuovo ospedale Papa Giovanni XXIII del nascente Centro EAS – Emergenza Urgenza ad alta specializzazione.

Giuseppe Albini, Direttore SocioSanitario
61 anni, ricopre il ruolo di Direttore Socio Sanitario all’ATS Montagna dal marzo 2023; è stato direttore di Distretto dell’ASST di Crema e ancor prima Direttore Amministrativo dell’Asl di Cremona prima e dell’ATS Val Padana. Ha una conoscenza approfondita del sistema sanitario lombardo, avendo ricoperto diversi incarichi come direttore di strutture complesse nell’ambito amministrativo, dall’economico finanziario alla gestione del personale, ai servizi di logistica e ai sistemi informativi.