Sondrio

Camera di Commercio Sondrio: “Attenzione alle comunicazioni ingannevoli”

Redazione VN – 23 Dicembre 2023

Centro Valtellina, Economia, Sondrio

Camera di Commercio Sondrio

Alle imprese giunte comunicazioni (false) simili a quelle dell'ente con richieste di pagamento

"L'unico importo da versare annualmente è il diritto annuale, in caso di dubbi contattateci"

SONDRIO – “Si segnala che sono pervenute alle imprese comunicazioni ingannevoli relative al pagamento di somme NON dovute alla Camera di Commercio. Prestate attenzione!”. Questo l’invito della Camera di Commercio Sondrio rivolto alle aziende che periodicamente si vedono pervenire richieste, sia telefonicamente che via email, in merito a iniziative editoriali/pubblicitarie facilmente scambiabili e confuse, per il modo in cui si presentano, con comunicazioni provenienti dall’ente.

“Queste iniziative private non hanno nulla a che vedere con l’adempimento di obblighi verso la Camera di Commercio, non sussiste alcun obbligo di versamento. Si rammenta che l’unico importo che le imprese iscritte al Registro Imprese devono versare annualmente alla Camera di Commercio è il diritto annuale (tramite modello F24) e che per tutta la corrispondenza la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Sondrio utilizza carta intestata che riporta il logo e l’esatta denominazione dell’ente. Si evidenzia inoltre che tali comunicazioni ingannevoli spesso presentano importi assai più alti rispetto al diritto annuo camerale”.

In caso di dubbi l’ente invita le imprese a contattarlo, e suggerisce di prendere visione della pubblicazione “Io non ci casco” appositamente realizzata dall’Autorità Garante per la concorrenza e il mercato per evitare raggiri.