Sondrio

Nuova Sondrio Calcio, una vittoria da “prima della classe”

Federica Lassi – 7 Marzo 2024

Centro Valtellina, Sondrio, Sport

Nuova Sondrio Calcio Muggiò Campionato Eccellenza

Piegato il Muggiò, la vetta della classifica non è più un sogno

Da staccare ora è il Mapello, con cui condivide il primo posto (53 punti)

SONDRIO – Salutate la capolista! Adesso può gridarlo forte la Nuova Sondrio Calcio: è lei a tenere saldo il primo posto in classifica nel Campionato d’Eccellenza, gli occhi puntati verso una possibile promozione. A rovinare la festa, un unico neo: il Mapello, con cui i biancazzurri condividono attualmente la posizione di testa, 53 punti a pari merito.

A metterci il tutto e per tutto per distaccarla la squadra di mister Bolzan ci penserà domenica, intanto si gode la vittoria contro il Muggiò per 2-0, valida per la 9° giornata di ritorno, sofferta ma alla fine conquistata. Prima firma del match l’ha messa Martinez al 18′, dopodiché la Nuova Sondrio si è avvicinata in un paio di occasioni al raddoppio, senza però riuscire a concretizzare. A proteggere il vantaggio e allungarlo la rete in zona Cesarini D’Alpaos (93′), che ha fatto esultare il Superga dove erano presenti gli immancabili sostenitori Grupp Sasèla e Boys.

“Non è stata una partita facile – l’analisi di Bolzan – ci siamo fronteggiati con una squadra, il Muggiò, che aveva riposato e aveva una gamba migliore della nostra. I ragazzi sono stati da applausi, questa è una vittoria importante, raggiunta soffrendo”.

Come dice la società però “non c’è tempo per cullarsi sugli allori! Domenica con l’Altabrianza bisognerà essere sempre di più, riempire la Castellina e spingere con la voce e con il cuore i nostri ragazzi verso l’obiettivo!”. La partita contro i brianzoli domenica 10 marzo alle ore 14.30, per continuare a sognare, sempre più in grande.