Teglio

Anche Teglio in lutto per la scomparsa di Ernesto Ferrero, “signore dei libri”

Redazione VN – 2 Novembre 2023

Centro Valtellina, Cronaca, Teglio

ernesto ferrero

L'editore e critico letterario era di casa nel paese valtellinese

Ferrero si è spento il 31 ottobre, aveva 85 anni

TEGLIO – Anche la Valtellina piange la scomparsa di Ernesto Ferrero, scrittore, critico letterario e traduttore scomparso il 31 ottobre all’età di 85 anni. Torinese di nascita, Ferrero aveva sposato una tellina diventando di fatto ‘di casa’ a Teglio, dov’era molto conosciuto.

“Il Comune di Teglio partecipa commosso e con grande dolore al cordoglio per la scomparsa di Ernesto Ferrero e si stringe con affetto alla famiglia, agli amici e a tutti coloro che l’hanno conosciuto e apprezzato” si legge sulla pagina facebook dell’amministrazione comunale, tante le manifestazioni di affetto e ricordo giunte in queste ore ai famigliari.

La carriera di Ernesto Ferrero comincia presso Einaudi nel 1963 dove lavora come responsabile dell’ufficio stampa, diventando poi direttore letterario ed infine editoriale. E’ stato poi segretario della Bollati Boringhieri, direttore editoriale in Garzanti e direttore letterario presso Arnoldo Mondadori Editore. Dal 1998 al 2016 è stato direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino.