Sondrio

Sondrio. ‘Poesia e suoi principi’: conferenza su Byron alla Biblioteca Rajna

Redazione VN – 21 Marzo 2024

Centro Valtellina, Cultura, Sondrio

George Byron

Un incontro per celebrare il bicentenario della morte dello scrittore inglese

A tenere la conferenza Enrico Reggiani, che dialogherà con l'assessore alla Cultura

SONDRIO – Nel bicentenario della morte di George Byron, la Biblioteca Rajna ha organizzato per lunedì 25 marzo, alle ore 18, una conferenza del professor Enrico Reggiani, dal titolo: “La mente ha luogo e tempo propri. Byron, la poesia e i suoi principi”. Sarà l’assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta a dialogare con il relatore.

Nato nel 1788 a Londra, George Gordon Noel Byron ha visto l’intrecciarsi del carattere letterario e personale a tal punto da condizionare le edizioni postume delle sue opere. In realtà, oggi come allora, la sua opera chiede di essere letta rispettandone la gestualità e appassionandosi ai processi culturali di poeticizzazione della realtà, rinunciando a comode fruizioni e adottando l’ideale approccio interpretativo della “fusione degli orizzonti”. Questo è quanto proporrà il professor Reggiani durante la sua conferenza per celebrare il duecentesimo anniversario della morte di un grande maestro della tradizione letteraria di lingua inglese.

Enrico Reggiani è professore ordinario di Letteratura inglese, docente di Linguaggi musicali in prospettiva storica e direttore dello Studium musicale di ateneo all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La sua attività di ricerca è caratterizzata da un approccio semiotico ed ermeneutico, sorretto da una solida vocazione teorica, nei campi dell’irlandesistica, della letteratura di matrice cattolica, degli studi che uniscono letteratura ed economia e, soprattutto, dell’indagine melopoetica, fra letteratura e musica, integrata dalla prospettiva della cultural musicology.

La conferenza si terrà in Biblioteca, esclusivamente in presenza, con ingresso libero fino a esaurimento dei posti.