Tresivio

Travolta da un’onda anomala, morta Rosangela Tegiacchi, nota volontaria

Caterina Franci – 14 Novembre 2023

Centro Valtellina, Cronaca, Tresivio

candele lutto

La donna si trovava in vacanza a Tenerife quando è accaduto la tragedia

Era colonna del volontariato valtellinese, operativa nell'Ana e nella Protezione Civile

SONDRIO – Una volontaria della Protezione Civile di Tresivio (Sondrio) è morta a Tenerife dopo essere stata travolta da un’onda anomala. Si tratta di Rosangela Tegiacchi, 65 anni, colonna del volontariato, conosciutissima per il suo impegno nell’Ana e nella Protezione Civile.

Da quanto appreso la donna era in vacanza alle Canarie. La tragedia si è consumata ieri, lunedì: Rosangela stava passeggiando in spiaggia quando è stata travolta da un’onda anomala. Inutili i tentativi dell’amico che era con lei, anch’esso volontario della Protezione Civile, di trattenerla: troppo forte la corrente dell’Oceano che l’ha trascinata al largo. La donna è purtroppo annegata.

Grande, come detto, il dolore nel mondo del volontariato valtellinese dove la donna era conosciutissima. Aveva lavorato nel per anni nel dipartimento di caccia e pesca della Provincia di Sondrio ed era una volontaria molto attiva, specializzata nell’antincendio. Aveva prestato la sua opera anche in Emilia Romagna durante l’alluvione. Da circa un anno era andata in pensione.