Novate Mezzola

Che sorpresa in Val Codera! Fungo porcino fuori stagione da 550 grammi

Lorenzo Colombo – 7 Aprile 2024

Attualità, Novate Mezzola, Valchiavenna

fungo Porcino Val Codera Aprile 2024

Il ritrovamento questa mattina lungo il sentiero che sale al borgo di San Giorgio

A trovarlo, la signora Silvia della Società Escursionisti Lecchesi (SEL)

NOVATE MEZZOLA – Ha dell’incredibile il ritrovamento avvenuto questa mattina, domenica, lungo il sentiero che da Novate Mezzola porta al borgo San Giorgio in Val Codera.

La signora Silvia, appartenente alla Società Escursionisti Lecchesi (SEL) ha trovato un fungo porcino di ben 550 grammi.

Un ritrovamento insolito dato il periodo dell’anno in cui siamo, con l’esemplare che ha anticipato i tempi rispetto all’inizio della consueta stagione fungina che prende il via indicativamente alla fine del periodo primaverile e l’inzio dell’estate.

Il gruppo di escursionisti era diretto verso San Giorgio in occasione della presentazione di un progetto realizzato dall’Associazione Amici Val Codera.

La presenza di questo fungo porcino ,con ogni probabilità è legata a particolari condizioni climatiche o ambientali che hanno favorito la sua crescita nei primi giorni di aprile. Doverosa la foto ricordo a documentazione dell’evento eccezionale.

Signora Silvia val Codera Aprile 2024 fungo porcino da 550 grammi
La signora Silvia mostra il magnifico fungo Porcino da 550 grammi trovato oggi, domenica 7 aprile 2024, lungo il sentiero che da Novate Mezzola porta in Val Codera