Sondalo

Sondalo. Carneval del Rio: ‘I Barbari De Barbola 8-83’ re del concorso social

Federica Lassi – 14 Febbraio 2024

Alta Valtellina, Attualità, Sondalo

Carneval del Rio Sondalo

Il gruppo si aggiudica la sfida, a colpi di mi piace e cuori, con 419 voti

Le preferenze espresse sui canali social di Sondalo Tourism

SONDALO – E’ riuscito ad avere la meglio su tutti gli sfidanti il gruppo ‘I Barbari De Barbola8-83’ incoronato vincitore del concorso social 2024 indetto nell’ambito del Carneval del Rio di Sondalo. Per raggiungere il successo sono bastati 419 voti della giura popolare, che a suon di mi piace e cuori ha espresso le sue preferenze sui canali social di Sondalo Tourism.

Le votazioni si sono chiuse questo lunedì e, per essere valide, dovevano seguire un preciso iter: prima di esprimere la propria preferenza bisognava mettere mi piace ai canali ufficiali Facebook e Instagram dell’organizzazione e, solo successivamente, mettere l’emoticon del “mi piace” o il “cuore”.Ai vincitori sarà assegnato un premio in denaro.

Carneval del Rio Sondalo vincitori concorso social 2024
I vincitori del concorso social 2024 (Foto di Sondrio Tourism)

Il concorso social è seguito alla quarta edizione del Carneval del Rio, un successo andato in scena domenica 4 febbraio, promosso da APT Sondalo e Associazione Li Simenza Giovani Sondalo con il patrocinio e supporto del Comune di Sondalo e la collaborazione dell’Oratorio di Sondalo, del Gruppo Alpini e Cognate e di APF Valtellina (polo Vallesana) che ha partecipato con la preparazione magistrale delle buonissime chiacchiere, per opera delle sapienti mani di alunni e professori dell’istituto.

A parteciparvi sette carri allegorici e quattro gruppi mascherati, oltre agli undici piccoli gruppi familiari. Durante la giornata di festa a votarli una super giuria capitanata niente meno che dal sindaco di Sondalo Ilaria Peraldini, al suo fianco gli altri giudici scelti per assegnare i punti in ogni categoria sono stati: il Carneval Vecc di Grosio per i costumi, Viveca Togni per l’originalità del tema, Giusy Simonelli ha giudicato i componimenti scritti da ogni partecipante, mentre Michele Kiki Zangrando era il giudice dedicato alle tecniche di costruzione dei carri. Inoltre tre membri dell’Ass. Li Simenza hanno formato la giuria valutante la categoria dei piccoli gruppi.

Alla fine, a essere decretati vincitori per i carri ‘Super (don) Mario Broz’ e per i gruppi ‘Cortina-Pradella 2024’ (I monelli del ‘Mot de Pensa’). Nella categoria piccoli gruppi, riservata alle famiglie, hanno prevalso i “Distributori automatici”.

Ma alla fine, per gli organizzatori, non c’è podio che tenga: la vittoria è di tutti i partecipanti che hanno saputo mettersi in gioco con spirito di sana competizione e tanta follia, proprio come recita il giuramento del Carneval del Rio.