Val Masino

Viabilità Val Masino: come accedere alle località

Federica Lassi – 8 Aprile 2024

Bassa Valtellina, Montagna, Val Masino

Val Masino

Alcune strade chiuse per pericolo valanghe o causa frane

Riserva Naturale Val di Mello raggiungibile solo a piedi

VAL MASINO – Viabilità della Val Masino messa a dura prova da pericolo valanghe e frane: raggiungere alcune località del Comune risulta al momento impossibile o impresa ardua.

Chiusa la strada per la Val di Mello, con la Riserva Naturale raggiungibile solo a piedi percorrendo il sentiero posto sulla sinistra idrografica del torrente Mello fino Ca’ de Rogni, per poi spostarsi sulla destra idrografica e imboccare all’altezza della Trattoria Gatto Rosso il sentiero classico che attraversa la valle. Forte il pericolo caduta massi nel tratto interdetto, a breve ci saranno dei lavori di messa in sicurezza per poterlo riaprire.

Impedita la percorrenza sulla strada provinciale per i Bagni di Masino a veicoli e pedoni sopra la località Bregolana dal km 15+700 fino ai Bagni (ultimi tornanti), causa pericolo valanghe.

Strada VASP per Predarossa chiusa al traffico veicolare e pedonale per una frana che ha interessato il primo tratto di strada che conduce a Sasso Bisolo.

Semaforo verde invece per la ciclopedonale in natura che da Filorera conduce a San Martino, dove sono in corso degli interventi per l’allungamento della ciclopedonale con la creazione di un anello che conduce fino al Sasso Remenno. E’ inoltre possibile percorrere una parte del Sentiero dei borghi, tenendo presente le chiusure suddette.

La speranza dell’InfoPoint locale è di poter dare presto aggiornamenti positivi a cittadini e visitatori, comunicando le riaperture.